Cerca
 cerca informazioni o persone
 

Il Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica nasce, secondo quanto previsto dallo Statuto, come struttura accademica per la realizzazione di obiettivi scientifici e didattici di ampio respiro disciplinare.

Il Dipartimento si pone come obiettivo primario lo sviluppo della ricerca e della formazione in importanti aree dell’ingegneria e dell’architettura. Le attività di ricerca e di formazione si sviluppano attorno a sei aree tematiche, finalizzate al miglioramento del benessere degli individui e della società in cui essi vivono ed operano. In questo contesto l'attenzione è posta alla qualità dell’ambiente naturale e urbano, al miglioramento della qualità della vita, alla sicurezza ed allo sviluppo armonico della società attraverso l'innovazione dei prodotti.

In tutti questi ambiti il Dipartimento persegue obiettivi scientifici e didattici di alto livello in termini di ricerca e alta formazione, in linea con le più prestigiose research-intensive Universities. Il Dipartimento promuove, inoltre, interazioni significative con le pubbliche amministrazioni e le imprese private sia a livello locale, che nazionale e internazionale.

La missione del Dipartimento si concretizza nel perseguimento dei seguenti scopi:

  • promuovere la ricerca in aree chiave dell’Ingegneria, della Progettazione e delle Scienze Applicate quali la Protezione dell’Ambiente, il Paesaggio, l’Architettura, le Risorse Naturali Rinnovabili, l’Energia, le Scienze Biomediche, i Materiali e le Strutture Smart, la Prevenzione del Rischio, le Infrastrutture e i Manufatti Efficienti e Sostenibili, il Patrimonio Edilizio e le Reti di Servizi e il Territorio nella sua eccezione più ampia
  • formare i professionisti (ingegneri e architetti) e i ricercatori della nuova generazione capaci di contribuire alla crescita economica e culturale della società in modo creativo e innovativo negli ambiti sopracitati.

 

Le aree tematiche di ricerca

Le principali aree tematiche di ricerca sono:

  • Environmental Resources, Security and Climate Change (Risorse Ambientali, Sicurezza e Cambiamento Climatico)
  • Mechanics, Materials and Smart Structures (Meccanica, Materiali e Strutture Smart)
  • Surveying, planning and design for sustainable places – SusPlaces (Rilevamento, pianificazione e progettazione per la sostenibilità urbana e territoriale)
  • Architectural Sciences (Scienze dell’Architettura)
  • Modelling and Simulation in Engineering and Sciences (Modellazione e Simulazione nell'Ingegneria e le Scienze)
  • Energy and Green Technologies (Energia e Tecnologie Verdi)

 

I corsi di studio

I corsi di studio offerti dal Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica sono:

  • il corso di laurea in Ingegneria Civile (L 7)
  • il corso di laurea in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio (L 7)
  • il corso di laurea magistrale in Ingegneria Civile (LM 23)
  • il corso di laurea magistrale in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio (LM 35)
  • il corso di laurea magistrale a ciclo unico in Ingegneria Edile-Architettura (LM 4)

Il Dipartimento propone e gestisce anche due corsi di studio interateneo:

La Scuola di Dottorato

Il Dipartimento gestisce inoltre la Corso di Dottorato in Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica.