Le tematiche di ricerca riguardano aspetti relativi alla pianificazione urbanistica e territoriale, al progetto - sia urbanistico che di ambiente e di paesaggio - e alla valutazione, affrontati rivolgendo l’attenzione da un lato al coinvolgimento degli attori territoriali e dall’altro alle interazioni tra processi antropici e processi naturali.

Il paradigma della sostenibilità costituisce la connessione trasversale tra le diverse aree di ricerca e di didattica, che assumono la duplice prospettiva di orientare da un lato le azioni e la formazione nella direzione del miglioramento della qualità insediativa e dall’altro di rispondere alle domande sociali in un quadro di compatibilità ambientali e di disponibilità di risorse.

La ricerca viene pertanto a caratterizzarsi per contenuti marcatamente interdisciplinari e per transcalarità, dal momento che si sviluppa combinando aspetti teorico-metodologici e verifiche basate su esperienze progettuali che mettono in gioco discipline diverse.

Principali aree di ricerca

  • Pianificazione e progettazione per lo sviluppo sostenibile  
  • Progettazione urbanistica e del paesaggio, ecological design per l’insediamento e le infrastrutture
  • Infrastrutture e sistemi di mobilità 
  • Valutazione di impatto ambientale di politiche, piani e progetti 
  • Servizi ecosistemici nella pianificazione del territorio  
  • Analisi territoriale e pianificazione nei contesti in via di sviluppo 

        
Gruppo di ricerca

  • Corrado Diamantini, Professore Ordinario (Coordinatore del Laboratorio)
  • Davide Geneletti, Professore Associato
  • Raffaele Mauro, Professore Ordinario
  • Pino Scaglione, Professore Associato
  • Bruno Zanon, Professore Associato
  • Bilal Adem Esmail, dottorando
  • Chiara Cortinovis, dottoranda
  • Illaria di Carlo, dottoranda
  • Farnaz Mosannenzadeh, dottorando 
  • Linda Zardo, dottoranda
  • Giulia Garbarini, dottoranda
  • Gaia Sgaramella, dottoranda
  • Marcella Del Signore, dottoranda
  • Chiara Rizzi, PhD, Research fellow and lecturer 
  • Vincenzo Cribari, Research fellow and lecturer