Cerca
 cerca informazioni o persone
 

Trento si trova a 190 metri s.l.m. nella valle del fiume Adige, nel cuore di grandi itinerari tra il Lago di Garda e le Dolomiti, sull'asse Venezia-Verona e Bolzano-Innsbruck. E' sovrastata dai monti Bondone (2.170 m.) e Paganella (2.125 m.). Fu una città romana (Tridentum) e, dopo le dominazioni di Goti, Lombardi e Carolingi, passò nell'anno 1027 dall'Imperatore Corrado il Salico ai Principi Vescovi. Sebbene considerato come uno stato satellite dell'Impero germanico, ha sempre goduto di una certa indipendenza. Il "Concilio di Trento" venne qui tenuto dal 1545 al 1563 dalla Chiesa cattolica, nel tentativo di frenare il rapido progresso della Riforma di Martin Lutero. Il governo dei Principi Vescovi terminò nel 1801. Trento è la città ideale per una vacanza di alcuni giorni tra musei ed esposizioni, castelli e santuari, cantine e ristoranti tipici, percorsi archeologici, storici e naturalistici. Trento è anche il punto di partenza ottimale per escursioni giornaliere a città e paesi famosi o semplicemente per percorsi nella natura. Trento è situata nella regione alpina del nord Italia, sull'autostrada e ferrovia che collega Verona ad Innsbruck e Monaco. Verona e Bolzano sono gli aeroporti più vicini da cui ci si collega con voli giornalieri con Londra, Parigi, Monaco, Roma e molte altre città. All'aeroporto internazionale di Milano ci sono poi molte altri possibili collegamenti. Autobus collegano l'aeroporto di Verona con Trento. Frequenti treni collegano Milano, Venezia, Bologna a Trento via Verona.

Visualizza Università degli Studi di Trento in una mappa di dimensioni maggiori